Tecnico Edilizia s.r.l.

Articolazione prigioniera K stampa

  1. PRODUTTORE

    EJ (ex Norinco)

  2. Descrizione

    Alcune tipologie di prodotti  possono essere richiesti con la nuova articolazione “K” che consente di proteggerli dall'asportazione o manomissione del coperchio in qualsiasi momento, ovvero anche successivamente alla posa, con poche e semplici operazioni.
    Caratteristiche
    Nella configurazione di base l'articolazione di questi coronamenti dispone delle seguenti caratteristiche:
    - apertura del coperchio a 115°;
    - bloccaggio di sicurezza a 90°;
    - coperchio rimovibile a 90°.
    A partire da questa configurazione vi sono due possibilità di vincolare il coperchio al telaio.
    1) Configurazione ad asse prigioniero prima della posa.
    Inserendo un asse di diametro di 12 mm e di lunghezza equivalente a 180 mm è possibile rendere l’articolazione inamovibile. Sarà comunque possibile mantenere le caratteristiche di apertura  a 115° e bloccaggio di sicurezza a 90° del coperchio.
    2) Configurazione ad asse prigioniero dopo la posa.
    Grazie ad un particolare asse elastico, fornibile su richiesta, anche i dispositivi già installati possono rapidamente essere trasformati in dispositivi con articolazione ad asse prigioniero con le seguenti operazioni:
    - estrarre il coperchio dal telaio ed inserire lo speciale asse elastico;
    - reinserire il coperchio nei vani di articolazione e rimuovere il fermo di blocco dell’asse elastico;
    - l’asse elastico si espande ed occupa i vani predisposti nel telaio vincolando il coperchio.
    Anche in questo caso sarà comunque possibile mantenere le caratteristiche di apertura a 115° e bloccaggio di sicurezza a 90° del coperchio.